NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Vestibulum id urna

Le seguenti Entità o Parti sono coinvolte nella realizzazione del Progetto SPACE4UXO:

  • Committente: Agenzia Spaziale Italiana (ASI)
  • Contraente: NAIS S.r.l.
  • Sottocontraente: STRAGO S.p.A.
  • Sottocontraente: IpTronix S.r.l.
  • Consulente: CO.RI.S.T.A.

Il Committente e il Contraente sono le controparti contrattuali.

ASI

Agenzia Spaziale Italiana (ASI)

L'Agenzia Spaziale Italiana è nata nel 1988, per dare un coordinamento unico agli sforzi e agli investimenti che l'Italia ha dedicato al settore fino dagli anni Sessanta.
È un ente pubblico nazionale, che dipende dal Ministero dell'Università e della Ricerca e opera in collaborazione con diversi altri dicasteri. In meno di due decenni si è affermata come uno dei più importanti attori mondiali sulla scena della scienza spaziale, delle tecnologie satellitari, dello sviluppo di mezzi per raggiungere ed esplorare il cosmo.
L'ASI ha oggi un ruolo di primo piano tanto a livello europeo, dove l'Italia è il terzo paese che contribuisce maggiormente all'Agenzia Spaziale Europea, quanto a livello mondiale. Ha infatti uno stretto e continuo rapporto di collaborazione con la NASA, che la porta a partecipare a molte delle più interessanti missioni scientifiche degli ultimi anni. Uno dei progetti più affascinanti è la costruzione e l'attività della Stazione Spaziale Internazionale, dove gli astronauti italiani sono ormai di casa.

Sito Web
NAIS

NAIS S.r.l.

La NEXTANT Applications & Innovative Solutions – NAIS è stata fondata nel 2005, la sua missione industriale è indirizzata a sviluppare applicazioni innovative per il mercato dell’Aerospazio e Difesa, basate sull’infrastruttura ICT ed abilitate dai servizi e dalle tecnologie satellitari di Navigazione, l’Osservazione della Terra e di Telecomunicazioni.
La NAIS possiede un ampio campo di competenze nelle tecnologie satellitari di Navigazione, nelle Telecomunicazioni ed Osservazione della Terra che, in sinergia con le tecnologie dell’ICT, le consentono lo sviluppo di soluzioni nei domini applicativi: Mobilità (smart-mobility ed info-mobility); Beni Culturali (monitoraggio e salvaguardia); Emergenze e Protezione Civile (sistemi di comando e controllo operazioni e supporto alle decisioni); Difesa (sistemi di simulazione d’arma per la formazione del personale); Trasporto aeronautico (ATM e servizi in volo per l’Aviazione Generale); Trasporto marino (gestione accessi aree protette) e Sanità (sistemi e-Health per la sanità in mobilità).
Lo sviluppo delle idee in prototipi e poi in prodotti e servizi industriali consente a NAIS di realizzare la fase di trasferimento tecnologico verso i mercati delle applicazioni e dei servizi spaziali, facendo di NAIS un’azienda leader nel campo dei sistemi informatici e nel settore Aerospazio e Difesa.

Sito Web
STRAGO

STRAGO S.p.A.

La STRAGO, fondata nel 1981, ha iniziato la sua attività operando nel settore della geognostica e delle prospezioni geofisiche applicate principalmente alle problematiche dell’ingegneria civile. Gradualmente il campo delle attività è stato ampliato nei servizi per la diagnostica strutturale, le prospezioni archeologiche, il monitoraggio ambientale e la produzione di strumenti per misure geotecniche.
Dal 1991 l’azienda è anche impegnata nell’attività di bonifica da ordigni esplosivi residuati bellici terrestre e subacquea, ed ha realizzato indagini per milioni di metri quadrati in tutto il territorio nazionale per la bonifica di aree destinate alla costruzione di grandi infrastrutture come, ad esempio, la linea ferroviaria dell’Alta Velocità / Alta Capacità, e precisamente:
Tratta Roma-Napoli (200 km ca.) - bonifica per circa l’80% dell’intera tratta
Tratta Firenze-Bologna (90 km ca.) - bonifica per il 100% dell’intera tratta
Tratta Milano-Bologna (200 km ca.) - bonifica per circa il 50% dell’intera tratta
Tratta Milano-Torino (100 km ca.) - bonifica per circa l’80% dell’intera tratta
In particolare, sulla tratta Firenze-Bologna, sono state bonificate aree lungo-linea ed extralinea per una superficie complessiva di circa otto milioni di metri quadrati, individuando circa 4.500 ordigni residuati bellici inesplosi di diverse dimensioni.

Sito Web
IPTRONIX

IpTronix S.r.l.

La ipTronix nasce nel 2001 da un pool di progettisti con esperienza pluriennale nel campo della progettazione elettronica, delle telecomunicazioni e soprattutto della elaborazione numerica dei segnali digitali. Negli anni l’azienda si è verticalizzata nelle applicazioni più mirate come la gestione di segnali ad alta frequenza sfruttando tecnologie ad alta integrazione quali i system on chip di Pixelworks, ST, Genesis, Amimon, nonché lo sviluppo di piattaforme custom su dispositivi programmabili Altera.
ipTronix è leader di un segmento di mercato innovativo quale il supporto a livello di sistema di system on chip, nel campo dei semiconduttori, dell’elettronica di consumo, nel campo delle alte frequenze.
Ad oggi ipTronix vanta collaborazioni con aziende primarie nel campo della elettronica di consumo per lo sviluppo di software e hardware e forti partnership con aziende leader del settore dei POS, militare, medicale e dell'ampio mercato di rimpiazzo dei monitor a CRT per controllo di processo.
Dall'anno scorso ipTronix è socio fondatore e membro del consiglio direttivo di AssoDS, associazione degli operatori del digital signage, che raccoglie oltre cento fra i più importanti esponenti del settore in Italia.

Sito Web
CO.RI.S.T.A.

CO.RI.S.T.A.

CO.RI.S.T.A. (COnsorzio di RIcerca su Sistemi di Telesensori Avanzati) è un consorzio senza fini di lucro. È stato costituito a Napoli nel 1988, con lo scopo di promuovere una stretta cooperazione fra le Università e le Industrie nei settori legati al telerilevamento aerospaziale. Ha avuto, pertanto, fin dall'inizio, una rappresentanza di membri universitari e di membri industriali, che hanno contribuito, ognuno secondo le proprie peculiarità e attitudini, a fare del consorzio una struttura estremamente flessibile e ricca di risorse diversificate e specializzate.
Si occupa della progettazione, lo sviluppo prototipale e l'applicazione di avanzati sensori per il telerilevamento che possono essere imbarcati su piattaforme terrestri, aeree e spaziali (palloni, aerei, elicotteri e satelliti). Svolge attività di ricerca e sviluppo prototipale nel settore dei sistemi di telerilevamento, comprendendo anche gli aspetti relativi al loro controllo in operazione ed alla elaborazione dei dati da essi generati.
CO.RI.S.T.A. ha sviluppato una decennale esperienza nell'ambito dei sensori per il telerilevamento, in particolare nella caratterizzazione e simulazione di sistemi radar ad apertura sintetica (SAR - Synthetic Aperture Radar), progettazione, realizzazione e validazione di prototipi di scatterometri e radar a penetrazione (GPR - Ground Penetrating Radar), nella definizione ed implementazione di SAR da aereo e prototipi di sottosistemi da satellite ed in innumerevoli studi su radiometri e radar altimetri, approfondendo spesso anche gli aspetti relativi al loro controllo in operazione ed alla elaborazione dei dati da essi generati..

Sito Web

Ultima news

Dal 4 febbraio 2016 il sito web di SPACE4UXO è online per la descrizione del Consorzio e degli obiettivi del Progetto.

Per informazioni o aggiornamenti, potete consultare la pagina contatti